Eventi weekend Liguria

Estate e weekend da bollino rosso ma non per questo priva di eventi…

Scopriamo insieme gli eventi disponibili nel weekend presenti in Liguria

Sagra del Nostralino di Ranzi a Pietra Ligure

10 / 14 AGOSTO – PIETRA LIGURE (SV)

Ad agosto a Ranzi, sul panoramico Colle della Madonnina, in una conca naturale immersa nel verde e nella quiete della campagna si svolge la tradizionale Sagra del Nostralino. Si tratta di una delle prime sagre campestri liguri, nata nel primo dopoguerra, che tutti gli anni richiama frotte di turisti e di buongustai alla ricerca, nel ricco menu proposto, di antichi sapori, vini e aromi tipici dell’arte culinaria locale.

Non mancherà il vino Nostralino, vino che nella tradizione contadina veniva fatto unendo tutte le uve presenti nel vigneto.
Numerose manifestazioni sportive, iniziative culturali, spettacoli ed intrattenimenti musicali arricchiscono e rendono variegato il programma di questa importante manifestazione che, con il passare degli anni, è diventata un appuntamento, per l’estate della Riviera Ligure di Ponente, a cui non si può mancare.

Festa dell’agricoltura a Garlenda

10 / 12 AGOSTO – GARLENDA (SV)

La Festa dell’Agricoltura è un evento organizzato, dal 2006, dalla Confederazione Italiana Agricoltori di Savona.
La festa si svolge il primo fine settimana di agosto di ogni anno a Garlenda, piccolo comune alle spalle di Albenga.
La manifestazione ha, tra i suoi obiettivi, anche quello di essere un evento promozionale per l’agricoltura savonese.

Alla Festa dell’Agricoltura troverete stand con prodotti locali e gastronomici, verranno organizzate serate danzanti, degustazioni e vendita prodotti tipici.

Torta dei fieschi a Lavagna

13 / 14 AGOSTO – LAVAGNA (GE)

A Lavagna si respira l’atmosfera di un borgo medievale: gastronomia, musica, spettacoli di fuoco, giocolieri e mercanti, sbandieratori, dame e misteriosi personaggi animeranno il centro storico del comune genoano.

Vedrede l’Araldo dei Sestieri sfilare per le vie di Lavagna con tamburi e chiarine per annunciare le nozze di Opizzo e Bianca. Prima del matrimonio si deve però festeggiare l’addio al celibato del Conte, sul sagrato della Basilica dei Fieschi con musiche e danze d’epoca, giochi di bandiera, d’arme e intrattenimenti medievali. Non può mancare il buon cibo e per questo si terrà anche la sagra con specialità tipiche e un’atmosfera magica lume di torcia.

Intanto la Corte delle Arti e dei Mestieri verrà invasa da artisti e artigiani.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...