Il patto per i migranti

È stato tradotto il principio chi sbarca in Italia sbarca in Europa), ha affennato il premier Conte. Sono cinque i punti chiave dell’accordo che è stato sottoscritto a Malta dai ministli dell’Interm di Italia, Flüìncia, Gernnania e della stessa isola del Mediterraneo, con il supporto del conilliissario Ue agli Affari interni e del Illinistro dell’interno della Finlandia, Paese che ha la presidenza di turno della Ue. L’accordo prevede un meccanismo di redistribuzione con tempi rapidissimi – al massimo 4 settimane – dei migranti che sbarcano, sia che si tratti di Italia che di un altro Paese; una volta ridistribuiti, i migranti in questione non saranno più a carico del Paese dove sono arrivati inizialmente ma solo del Paese di accoglienza, e questo vale anche per le operazioni dirimpatrio del non avente diritto. Al terzo punto c’è il meccanismo di rotazio ne dei porti di sbarco, su base però volontaria; al quarto è sottolineato che si tratta di un progetto pilota da monitorare in sede di applicazione; infine, l’obiettivo è l’estensione dell’intesa al maggior numero possibile di Paesi comunitari.
«Da oggi l’Italia non è più sola» nella tempesta migranti, afferma il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. «Oggi posso dire di essere soddisfatta di questo incontro con gli altri Paesi Ue perché hanno dato disponibilità a seguirci su una “linea europea”, quella della “partecipazione” europea», ha detto la titolare del Viminale. Il vertice aveva l’obiettivo di produrre un documento – che sembra mandare in soffitta il trattato di Dublino – da portare in discusso con gli altri membri dell’Unione.

Categorie:EVENTI

Tagged as: , , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...