Sciopero benzinai in Italia

Le organizzazioni di categoria Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio hanno proclamato uno sciopero nazionale dei gestori degli impianti stradali e autostradali. Benzinai chiusi in tutta Italia per 48 ore su strade e autostrade, dunque, dalle 6 di mercoledì 6 novembre fino alle 6 di venerdì 8 novembre. Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio hanno infatti proclamato uno sciopero nazionale.

“La protesta è rivolta innanzitutto nei confronti del governo che sta gravando, con adempimenti inutili e cervellotici, su un’intera categoria con provvedimenti che vanno dalla fatturazione elettronica ai registratori di cassa telematici, dalla rimodulazione dell’Indice sintetico di affidabilità fiscale all’introduzione di Documenti di trasporto (Das) e modalità di registrazione giornaliera in formato elettronico, dall’invio dei corrispettivi giornalieri in formato elettronico fino al gravame fiscale e contributivo per i gestori che non ricevono in tempo da fornitori e Agenzia delle entrate i documenti necessari per la loro contabilità”.

E intanto il balzo delle quotazioni in Mediterraneo inizia stamattina a riflettersi sui listini dei prezzi consigliati dei carburanti alla pompa. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina IP e Q8 hanno aumentato di 5 millesimi al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Per Q8 un rialzo di un cent al litro sul Gpl. Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,579 euro/litro (invariato, compagnie 1,586, pompe bianche 1,559), diesel a 1,471 euro/litro (invariato, compagnie 1,477, pompe bianche 1,454).

I prezzi della benzina
Benzina servito a 1,704 euro/litro (+2 millesimi, compagnie 1,743, pompe bianche 1,612), diesel a 1,601 euro/litro (+1, compagnie 1,642, pompe bianche 1,506). Gpl self service a 0,583 euro/litro, servito a 0,598 euro/litro (invariato, compagnie 0,606, pompe bianche 0,585), metano self service 0,957 euro/kg, servito a 0,987 euro/kg (invariato, compagnie 0,994, pompe bianche 0,980), Gnl 0,947 euro/kg (compagnie 0,949 euro/kg, pompe bianche 0,946 euro/kg).

Categorie:NOTIZIE

Tagged as: , , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...