Presidenza al medico-paziente

Paolo Di Bartolo, medico-paziente del diabete, è il nuovo presidente dell’associazione Medici Diabetologi.

Il dottore infatti, convive con il diabete di tipo 1 dall’età di 17 anni.

durante un’intervista, e gli spiega che, il diabete gli ha permesso di capire quanto sia fondamentale l’alleanza terapeutica tra il medico e il suo assistito, affinché ogni paziente possa trovare la propria soluzione per una buona vita con il diabete.

In un contesto in cui aumentano i pazienti, lievitano i costi ma diminuiscono risorse e medici, AMD intende mantenere fede al suo impegno fondamentale: dare al diabete un’assistenza sostenibile e soprattutto di alta qualità.

Sul fronte “intelligenza artificiale” sarà avviata un’operazione di raccordo tra le diverse “intelligenze” artificiali e cliniche (umane).

Come dimostrano i dati dell’ultima edizione degli Annali dell’Associazione Medici Diabetologi a seguito delle periodiche indagini che fotografano la qualità dell’assistenza erogati dai centri di diabetologia italiani, il 60% dei pazienti accede alle cure del più alto livello.

Categorie:NOTIZIE

Tagged as: , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...